7 giugno 2017 / 13:38 / tra 3 mesi

Feltrinelli torna in utile in 2016, non esclude acquisizioni e quotazione

* Risultati 2017 visti in linea con 2016

* Attenti a opportunità mercato in digitale e editoria

* Impegno famiglia non in discussione, non esclusa Borsa

MILANO, 7 giugno (Reuters) - Dopo cinque anni di perdite, Feltrinelli è tornata in utile nel 2016, con ricavi in lieve crescita su base omogenea, e punta a chiudere l‘anno in corso con risultati in linea.

Rimessi in ordine i conti, grazie anche allo scorporo degli immobili su cui è stato riversato il debito consolidato, il gruppo editoriale interamente controllato dalla famiglia Feltrinelli guarda ora con maggiore apertura alle occasioni di espansione che potrebbe offrire il mercato e anche all‘eventuale apertura del suo capitale, Borsa compresa.

Ha raccontato infatti l‘AD Roberto Rivellino nel corso di un incontro con la stampa: “Oggi siamo in condizioni finanziarie che ci rendono più liberi e indipendenti. Certo non pensiamo a grandi acquisizioni, e non c‘è nulla sul tavolo al momento, ma siamo attenti a quello che succede sul mercato su due fronti: quello del digitale e quello dei contenuti”. Nel primo caso, Feltrinelli vanta già un‘espansione dell‘e-commerce in proprio che cresce più della media del mercato ed è vicino al breakeven, ma non esclude partnership o piccole acquisizioni per accelerarne lo sviluppo.

Nel settore dell‘editoria, dove Feltrinelli è quarto nel mercato trade con una quota del 5% dopo Mondadori (intorno al 30%), Gems (11%) e Giunti (9%), l‘idea è di porsi come aggregatore nel caso in cui piccoli editori decidessero di rivolgersi a un gruppo più grande. “Abbiamo raggiunto una dimensione che non ci obbliga ad espanderci. La nostra quota di mercato è cresciuta in modo fisiologico e non abbiamo partecipato al recente consolidamento del mercato anche perchè non avevamo le condizioni finanziarie per farlo. Oggi potremmo essere un interlocutore per integrare piccoli ediotri”, ha spiegato l‘AD, in sella dal 2012.

Lo stesso approccio “laico” e di apertura si ritrova anche rispetto alle ipotesi di quotazione o di apertura del capitale a un fondo di private equity, che non vengono esclusi a priori perché potrebbero essere utili alla cultura di gestione aziendale e allo sviluppo del gruppo. Questo non significa, ha specificato Rivellino, che ci siano movimenti concreti in questa direzione o che la famiglia Feltrinelli, proprietaria al 100%, stia pensando a un disimpegno. “La famiglia è fortemente motivata a restare nel gruppo e ad accompagnarne lo sviluppo”, ha sottolineato.

Escluse dunque le attività immobiliari, trasferite a gennaio 2017, la casa editrice con la sua rete retail e il canale tv LaEffe ha chiuso il 2016 con 366,6 milioni di ricavi, in crescita del 6,4% (ma +1,5% su base omogenea), e con un Ebitda recurring di 22,8 milioni, in crescita di 12,3 milioni sul 2015. L‘utile netto è di 3,3 milioni, da un rosso di 25,2 milioni l‘anno prima, e la posizione finanziaria netta è positiva per 3,3 milioni.

“E’ importante che siamo tornati a generare cassa. Spero che nel 2017 avremo risultati in linea con quelli del 2016, il nostro obiettivo è rendere questi risultati sostenibili”, ha proseguito l‘AD.

Quanto alla rete retail, forte di 117 punti quasi interamente a gestione diretta, l‘idea è di far crescere solo la formula “ibrida” RED, sviluppata in jv con Cir Food, che unisce il concetto di libreria a quello della ristorazione e del tempo libero. Il piano è arrivare a 20 nuove aperture entro il 2020.

(Claudia Cristoferi)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below