19 maggio 2008 / 13:33 / tra 10 anni

Ferragamo, jv con indiana Dlf, 3 negozi entro 2008, poi altri 10

MILANO, 19 maggio (Reuters) - Salvatore Ferragamo, società che ha in corso l‘iter per approdare a Piazza Affari, ha costituito una joint venture con il gruppo indiano del real estate Dlf Group che porterà all‘inaugurazione entro il 2008 di tre nuovi negozi e all‘apertura di altri dieci punti vendita nei prossimi cinque anni.

La joint venture, partecipata al 51% da Salvatore Ferragamo e al 49% da Dlf, si legge in un comunicato, ha l‘obiettivo di sviluppare il brand del gruppo fiorentino in India.

Le tre inaugurazioni del 2008 saranno a Delhi, Bangalore e Mumbai.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below