13 maggio 2008 / 06:41 / 10 anni fa

Volkswagen e Sanyo svilupperanno nuova batteria al litio

TOKYO (Reuters) - La casa automobilistica tedesca Volkswagen e il produttore giapponese di parti elettroniche Sanyo Electric svilupperanno insieme una nuova batteria al litio che sarà utilizzata nella macchine elettriche e in quelle ibride, secondo quanto riportato oggi dal quotidiano finanziario Nikkei.

<p>Un modello di auto ibrida della Volkswagen. REUTERS/Denis Balibouse (SWITZERLAND)</p>

Volkswagen mira ad essere in grado di utilizzare la nuova batteria sulle sue auto entro il 2012, scrive il Nikkei.

La mossa di Volkswagen e Sanyo segue quella di Nissan Motor e Nec, che hanno deciso di cominciare una produzione massiccia di batterie al litio, considerate più eco-compatibili di quelle al nickel e idrogeno.

Questo tipo di batterie più inquinanti sono quelle prodotte attualmente da Sanyo e utilizzate da Volkswagen e da Audi nei primi modelli di automobile ibrida che saranno presentati l‘anno prossimo.

Le batterie al litio saranno più efficienti oltre che essere più piccole e leggere di quelle al nickel, permettendo alle auto di risparmiare dai 200 ai 300 chilogrammi di peso, secondo quanto scritto da Nikkei.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below