18 dicembre 2007 / 10:03 / 10 anni fa

Da record il lancio di sistema Leopard di Apple, dicono esperti

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il lancio da parte di Apple del suo ultimo sistema operativo, Leopard, è da considerare la mossa migliore di sempre. E’ quanto ha affermato un gruppo di ricercatori.

<p>In vendita alcune confezioni di Mac OS X 10.5 Leopard. REUTERS/T.Z. Wong</p>

Paragonando il primo mese di vendite dell‘Apple Mac OS 10.5 “Leopard” (novembre 2007) al primo mese del Mac OS 10.4 “Tiger” (maggio 2005), il volume in dollari è superiore per Leopard del 32,8% e del 20,5% per unità, ha detto NPD Group in un comunicato.

Apple, produttore del computer Macintosh, del lettore digitale iPod e del telefonino iPhone, ha iniziato a vendere Leopard il 25 ottobre, dopo un rinvio di quattro mesi dovuto al lavoro per l‘iPhone.

La nuova versione del software Apple’s OS X costa 129 dollari per singolo utente e 199 per un “family pack” installabile su un massimo di cinque computer in una singola casa.

Le nuove funzioni includono un file back-up chiamato “Time Machine,” miglioramenti a e-mail e instant messaging, e la possibilità di vedere a parte documenti o file senza aprire un programma separato, così come l‘accesso rapido ad altri computer in una rete domestica o d‘ufficio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below