12 aprile 2008 / 09:43 / 10 anni fa

Indonesia, ripristinato accesso a YouTube e Myspace

GIACARTA (Reuters) - Gli Internet service provider indonesiani hanno ripristinato l‘accesso a YouTube e ad altri siti Web che hanno pubblicato il film di un politico olandese che accusa il Corano di incitare alla violenza.

<p>Foto d'archivio di una pagina di Myspace.com. REUTERS/Keith Bedford(UNITED STATES)</p>

Lo ha detto oggi un dirigente del settore.

Isnawan, vice presidente dell‘Indonesian Internet Providers Association, ha detto che i service provider bloccheranno l‘accesso soltanto alle pagine che ospitano il film di Geert Wilders, leader del Partito della Libertà olandese anti-immigrazione, che alterna immagini degli attentati dell‘11 settembre ed altri attacchi ad opera di estremisti islamici a citazioni del Corano.

La decisione arriva dopo le proteste degli utenti che si sentivano danneggiati dal blocco di siti come YouTube, Multiply e My Space.

“Non è necessario bloccare i siti ma solo i link che portano al film. Se il film venisse spostato su un altro sito, continueremo a dargli la caccia per bloccarlo”, ha detto Isnawan.

Lunedì e martedì i siti sono stati completamente bloccati.

Il film ha scatenato proteste in Indonesia, ex colonia olandese e nazione musulmana più popolata.

Il presidente Susilo Bambang Yudhoyono ha chiesto di non usare la violenza per protestare contro il film.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below