12 marzo 2009 / 17:11 / tra 9 anni

Stazione spaziale, detriti costringono astronauti a evacuarla

MIAMI (Reuters) - Gli astronauti a bordo della Stazione spaziale internazionale hanno dovuto trasferirsi su una capsula russa per il rischio poi rientrato di una collisione con dei detriti spaziali.

<p>La Stazione spaziale internazionale fotografata assieme alla terra. REUTERS/NASA</p>

Lo ha riferito una portavoce della Nasa.

Gli astronauti si sono trasferiti a bordo di una capsula Soyuz per poi fare ritorno sulla Iss, ha aggiunto la portavoce dell‘agenzia spaziale americana.

Secondo la Nasa, i detriti potrebbero appartenere a un vecchio motore probabilmente proveniente dalla stessa stazione.

Il comando spaziale russo ha detto che i detriti hanno superato la stazione e che l‘equipaggio non ha corso pericoli.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below