25 dicembre 2008 / 14:27 / tra 9 anni

Videogiochi, i sequel dominano le vendite 2008

di John Gaudiosi

RALEIGH, Stati Uniti (Reuters) - Nonostante la stagnazione economica mondiale, le vendite di videogiochi sembrano quest‘anno a prova di crisi, mentre i fan si gettano sui sequel di giochi famosi e anche i giochi musicali stanno andando alla grande.

Titoli come “Rock Band 2” di Mtv Games, o “Fallout 3” di Bethesda Softworks e “Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots” di Konami Digital Entertainment hanno ottenuto il successo sia di critica che di pubblico.

“In tempi economicamente incerti, i giocatori fanno quello che fa qualsiasi altro consumatore: si concentrano sui marchi di qualità”, spiega Sid Shuman, redattore capo di GamePro Magazine.

“Se gli acquisti di giochi sono limitati, i giocatori si accalcano comunque ai titoli forti, quelli che è sicuro che gli daranno soddisfazione, come ”Call of Duty: World at War,“ ”Gears of War 2“ e ”Grand Theft Auto IV“: Pensateli come dei beni-rifugio per i giocatori”.

“Grand Theft Auto IV” di 2K Games, uscito ad aprile, ha venduto 11 milioni di copie in tutto il mondo.

I giocatori che usano la Xbox 360 scopriranno una nuova puntata della saga il prossimo 17 febbraio, quando l‘espansione “The Lost and the Damned” sarà messa in vendita online attraverso la rete Xbox Live. Il nuovo episodio presenta un altro personaggio, Johnny Lebitz, accompagnato dalla sua gang di motociclisti, The Lost.

Oggi l‘età media di un giocatore è di 35 anni, e i giochi per adulti come “Gears of War 2” di Epic Games hanno scalato le classifiche globali. Il titolo, in un solo mese, ha venduto 3 milioni di copie.

Nella battaglia tra Microsoft e Sony nei sequel di fantascienza, “Gears of War 2”, realizzato in esclusiva per Xbox 360 di Microsoft batte “Resistance 2”, che gira solo sulla Ps3 di Sony per 94 punti a 87 secondo i critici di GameCritics.com.

Activision è tornata alla Seconda Guerra Mondiale, dopo una pausa nel 2007, e ha lanciato “Call of Duty: Modern Warfare” , e giocatori intanto si appassionano con il teatro di guerra del Pacifico, tema di “Call of Duty: World at War”. La serie ha venduto finora 35 milioni di copie in tutto il mondo e resta uno dei punti forti di Xbox Live.

Anche se i giochi sportivi stanno avendo successo con “Madden NFL 09” e “NCAA Football 09” di Electronic Arts, quest‘anno la musica la fa da padrona.

“Guitar Hero” di Activision e “Rock Band” di Mtv Games hanno successo sia con i giocatori da zoccolo duro che con quelli casuali, e ora la nuova ondata con “Guitar Hero: World Tour”, “Guitar Hero: Aerosmith” e “Guitar Hero III: Legends of Rock” ha contribuito a far lievitare le vendite della serie, arrivate a 23 milioni di copie, secondo i dati di Npd Group, Charttrack e GfK.

La Nintendo Wii ha attirato un nuovo pubblico per i videogiochi e, come risultato, i sequel come “Mario Kart Wii” e “Super Smash Bros. Brawl” hanno venduto 4 milioni di copie ognuno, secondo i dati diffusi dall‘Npd Group e relativi alla fine di novembre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below