21 novembre 2008 / 17:31 / tra 9 anni

Swisscom può valutare buy-out Fastweb se superata crisi credito

BARCELLONA (Reuters) - Swisscom non ha in programma l‘acquisto della quota di minoranza di Fastweb, ma se il mercato del credito torna normale potrebbe considerare l‘operazione alle valutazioni attuali.

<p>Il logo Swisscom. REUTERS/Christian Hartmann (SWITZERLAND)</p>

“Nell‘attuale situazione sul fronte credito, non sarebbe ragionevole fare nuovo debito”, ha detto l‘AD, Carsten Schloter alla conferenza su telecom e media organizzata da Morgan Stanley a Barcellona. “Oggi non è in agenda. Se il mercato del credito torna normale e la valutazione della società resta ai livelli attuali, forse sì”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below