30 giugno 2008 / 13:09 / 9 anni fa

Bhutan, vietati laptop in parlamento per evitare videogame

THIMPU, Bhutan (Reuters) - Il parlamento nazionale nel nuovo governo democratico del Bhutan ha impedito ai deputati di portare in aula computer portatili per paura che si distraggano giocando ai videogiochi.

<p>Studente dell'Accademia Militare Usa di West Point, New York, gioca al videogame "America's Army". Giugno 2008. REUTERS/Mike Segar (Usa)</p>

“I membri possono distrarsi giocando a videogiochi o guardando fotografie”, ha detto il presidente dell‘assemblea Nima Tshering.

Alcuni deputati nel regno himalayano, che ha tenuto la sua prima elezione di tutti i tempi il marzo scorso, hanno protestato dicendo che è più comodo trasportare un laptop che portare in giro pile di fascicoli.

Le regole dell‘aula parlamentare tuttavia vietano di usare gadget elettronici, mangiare e fumare.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below