7 giugno 2008 / 10:03 / tra 9 anni

Gameworld: Ninja e Lego, un buon inizio d'estate per videogiochi

di Scott Hillis

<p>Due videogiocatrici cinesi. REUTERS/Haruyoshi Yamaguchi</p>

SAN FRANCISCO (Reuters) - L‘inizio dell‘estate è spesso agrodolce per i giocatori: c’è molto tempo libero per giocare, ma tradizionalmente poche nuove uscite.

Le cose però sono differenti quest‘anno, con un‘ondata di giochi da tempo annunciati che arriveranno nelle prossime settimane, e che potrebbero indicare un cambiamento nelle dinamiche del settore.

“Il settore sta maturando e proprio per questo motivo comincia a diventare meno stagionale”, dice Todd Greenwald, analista di Signal Hill Capital. “I giochi sono ciò che guida le vendite, non tanto l‘economia o la stagionalità”.

Giugno inizia con un paio di titoli importanti che non potrebbero essere più diversi tra loro: “Lego Indiana Jones” e “Ninja Gaiden 2”.

La versione in mattoncini dell‘archeologo - beniamino del pubblico - che fa schioccare la frusta è disegnata alla maniera del “Lego Star Wars” prodotta dalla LucasArts. I giocatori guidano Indy e altri personaggi attraverso scene-chiave dei primi tre film ricreate grazie a mattoncini di Lego virtuale.

“Il gioco è una saga della nostalgia, la gente può rivivere la gloria dei vecchi film di Indy”, dice Garnett Lee, responsabile esecutivo delle anteprime di 1UP Network.

L‘umorismo grossolano del gioco, i puzzle ingegnosi e la capacità per due persone di agire insieme nel gioco dovrebbero farne un motivo di interesse per le famiglie.

Non è questo il caso invece di “Ninja Gaiden 2”, un sequel del sanguinario gioco d‘azione della Tecmo.

“Ninja Gaiden 2” non è un gioco per principianti, dato che mantiene il livello di difficoltà quasi punitiva dell‘episodio precedente. E non è neanche per i deboli di cuore, visto che i giocatori devono fare a pezzi orde di nemici.

Il sito di recensioni GameSpy lo ha definito “un bel gioco, una tela violenta inzuppata da un getto di gocce rosso sangue e verde limaccioso”.

Il gioco gira solo sulla console Xbox 360 di Microsoft.

La prossima settimana vedrà anche il lancio del sequel di un‘altra serie amata come “Metal Gear Solid 4” , disponibile per PlayStation 3 di Sony.

La società giapponese fa affidamento sul gioco, prodotto dalla giapponese Konami, per aumentare le vendite della PS3, che vende meno della Xbox 360 e della Wii di Nintendo.

“Metal Gear Solid 4” è dedicato alle avventure dell‘eroe della serie, Solid Snake, e consente ancora una volta ai giocatori di praticare la famosa “azione furtiva” che l‘ha reso celebre, operando in segreto per raggiungere gli obiettivi piuttosto che abbattendo a colpi di fucile ondate di nemici.

Electronic Arts lancia due titoli questo mese. “Battlefield: Bad Company” è l‘ultima versione per consolle del popolare gioco di guerra per pc. “Spore Creature Creator” dà ai giocatori un assaggio del prossimo gioco creato dall‘autore dei “Sims”, Will Wright, che consente ai giocatori di trasformare i microbi in una civiltà galattica.

Per i giochi musicali, sono in arrivo non solo uno ma ben due giochi della serie “Guitar Hero”.

“Guitar Hero: On Tour”, per Nintendo DS, è la prima versione del gioco di Activision per portatile. Gli aspiranti rocker possono suonare 25 canzoni di Nirvana, ZZ Top e altri gruppi premendo bottoni su un accessorio che si collega alla Ds e utilizzando un pennino lungo lo schermo sensibile al tocco.

Per consolle casalinga, “Guitar Hero: Aerosmith” consente di suonare decine di successi della band, tra cui “Sweet Emotion” e “Walk This Way”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below