19 marzo 2008 / 10:25 / tra 10 anni

Alibaba cerca compratori per quota detenuta da Yahoo - fonte

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il gruppo cinese Alibaba sta cercando investitori che rilevino il 39% delle sue azioni, detenute attualmente dal gigante internet Yahoo.

<p>Il logo di Yahoo. REUTERS/Rick Wilking</p>

Lo ha riferito oggi una fonte diretta vicina alla compagnia, delineando un piano per impedire che le azioni vengano acquistate da Microsoft .

La compagnia cinese preferisce acquisire indipendenza, data la probabile fusione tra Yahoo e Microsoft, ha detto l‘informatore, che ha preferito restare anonimo.

Yahoo rilevò il 39% delle azioni di Alibaba per entrare nel mercato cinese nel 2005.

I tre primi dirigenti di Yahoo, l‘ad Jerry Yang, il presidente Susan Decker e il direttore finanziario Blake Jorgense, hanno avviato una campagna finalizzata a conquistare il supporto di investitori statunitensi e dimostrare che l‘offerta di Microsoft è troppo bassa, ha detto un‘altra fonte.

Yahoo, Alibaba e Microsoft non hanno rilasciato finora commenti.

Alibaba ha tra i suoi adviser Deutsche Bank, lo studio legale Wachtell, Lipton e Rosen & Katz.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below