5 luglio 2008 / 15:40 / tra 9 anni

TomTom prevede di vendere 15 milioni di navigatori nel 2008

AMSTERDAM (Reuters) - TomTom punta a vendere 15 milioni di navigatori nel 2008 nonostante le condizioni economiche difficili.

<p>Immagine d'archivio di un navigatore satellitare TomTom. REUTERS/Morris Mac Matzen (GERMANY)</p>

Lo ha riferito l‘amministratore delegato Harold Goddjin in un‘intervista al quotidiano olandese De Telegraaf.

“Il trend nel primo semestre è stato positivo: la gente continua a comprare i nostri prodotti”, ha detto Goddijn al quotidiano. “Ma naturalmente c’è incertezza sul secondo semestre del 2008”.

TomTom è leader europeo per i navigatori, che in poco tempo sono diventati tra gli oggetti più venduti nel mercato dell‘elettronica da consumo, ma gli effetti dell‘inflazione e l‘alto prezzo del petrolio potrebbero avere effetti imprevisti sulle vendite.

Altrettanto difficile è prevedere se questi dispositivi eguaglieranno il successo dei cellulari.

Gli investitori sono anche preoccupati per l‘indebitamento della società a seguito dell‘acquisizione per 2,9 miliardi di euro del produttore di mappe Tele Atlas.

TomTom, il cui principale rivale è il leader del mercato Usa Garmin, annuncerà i risultati del secondo trimestre il 22 luglio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below