March 29, 2019 / 11:45 AM / 8 months ago

Creval, Serra (Algebris) non vede M&A prima di 2-3 anni

MILANO, 29 marzo (Reuters) - Algebris, azionista di Credito Valtellinese con il 5%, non vede operazioni di M&A per la ex-popolare prima di due-tre anni.

“Io penso che (possa succedere) in 2-3 anni, è sempre meglio mettere la casa in ordine prima di sposarsi. Bisogna essere in due, devi trovare un partner. E prima di sposarti sarebbe meglio mettersi in forma”, ha detto Davide Serra, fondatore di Algebris a margine di un convegno in Bocconi.

Serra ha poi elogiato il nuovo AD Luigi Lovaglio: “Uno dei più bravi”, ha detto. “Sono molto soddisfatto che abbiamo un board indipendente e in gamba”, ha aggiunto.

Per il nuovo piano industriale della banca, “ci vorranno 2-3 mesi”, ha detto Serra sottolineando che nonostante “il contesto non sia dei migliori, con azioni manageriali si può compensare”.

Infine, su un’eventuale espansione della partnership assicurativa con Credit Agricole, “nel medio termine il board deciderà”, ha detto.

“Creval è l’unica banca nella quale un player straniero ha deciso di fare un investimento negli ultimi dieci anni. È iper-positivo per il Credito Valtellinese”, ha concluso ricordando che Algebris è un investitore di lungo termine.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below