28 febbraio 2009 / 17:32 / 9 anni fa

Brown, Merkel chiedono supervisione più rigida su sistema banche

* Brown chiede supervisione più rigorosa su banche

* Merkel chiede a stati Ue di lavorare insieme a crisi

* Asean attenuerà politica monetaria, si opporrà a protezionismo

di Christina Fincher

LONDRA, 28 febbraio (Reuters) - Il primo ministro britannico Gordon Brown ha chiesto una supervisione più rigorosa del sistema bancario globale oggi, il giorno prima dell‘incontro dei leader Ue per discutere di come fronteggiare la crisi finanziaria.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha chiesto agli stati dell‘Unione europea di lavorare insieme per la crisi, dicendo al giornale Hamburger Abendblatt: “Stiamo lavorando intensamente su nuove regole per i mercati finanziari internazionali”.

Brown, intervenendo al National Policy Forum del suo partito, il Labour, ha parlato della necessità di una “supervisione globale... Voglio che non ci siano luoghi nascosti per speciali veicoli di investimento, per hedge funds o paradisi fiscali”.

Brown ha avuto parole dure per i banchieri le cui pratiche hanno portato il sistema bancario internazionale sull‘orlo del collasso.

Il premier britannico ha aggiunto che il governo sta esplorando vie legali per recuperare alcuni degli indennizzi dati ai dirigenti bancari che hanno lasciato il proprio lavoro quando le banche l‘anno scorso sono state salvate con fondi statali.

In Germania, la maggiore economia europea alle prese con la peggiore recessione dalla Seconda guerra mondiale, Merkel chiede da tempo una supervisione più rigida sui mercati finanziari.

“Abbiamo bisogno di un‘architettura finanziaria globale che sia trasparente. L‘origine e valore di certificati, derivati e altre securities devono essere tracciabili”, ha detto.

Il vertice Ue di domani cercherà di superare le differenze su come fronteggiare la crisi finanziaria, anche se non sono attese decisioni importanti.

Intanto i leader dei dieci membri dell‘Asean (Nazioni del Sudest asiatico), che si incontrano in Thailandia, si sono impegnati a lavorare con le nazioni sviluppate e in via di sviluppo del G20 sulla riforma delle istituzioni finanziarie globali.

La Gran Bretagna ospiterà un vertice dei leader del G20 il 2 aprile prossimo.

I leader dell‘Asean si sono accordati per attenuare la politica monetaria e opporsi al protezionismo di fronte alla crisi che colpisce le loro economie, che dipendono dall‘export, secondo una bozza della dichiarazione che dovrebbe uscire domani.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below