17 aprile 2009 / 11:47 / 9 anni fa

Parmalat, Ubs detiene 2% capitale, Goldman sale al 5% - Consob

MILANO, 17 aprile (Reuters) - Ubs e Goldman Sachs si sono mossi nel capitale di Parmalat (PLT.MI).

Dalle partecipazioni rilevanti segnalate da Consob, la banca svizzera risulta detenere una quota di quasi il 2,1% sia direttamente sia come prestatore e sia come prestatario. L‘operazione risale al 13 aprile.

Il 9 aprile, invece, Goldman Sachs ha aumentato la partecipazione nel gruppo alimentare al 5% dal 2% circa in portafoglio dall‘8 settembre 2008. La quota rientra nell‘attività di gestione del risparmio della banca statunitense.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below