9 maggio 2011 / 10:02 / tra 7 anni

UniCredit non lavora al momento su Ipo Pioneer - Ghizzoni

MILANO, 9 maggio (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI) non sta lavorando al momento su un‘ipotesi di Ipo per Pioneer.

Lo ha detto l‘AD Federico Ghizzoni a margine dell‘assemblea annuale di Consob, escludendo anche che l‘asset manager del gruppo possa lasciare gli Stati Uniti.

L‘Ipo “non è un‘ipotesi su cui lavoriamo oggi”, ha detto Ghizzoni. “Stiamo lavorando sullo sviluppo e il rilancio interno, Pioneer non è una società che ha grossi problemi, lavora positivamente e fa bene”, ha aggiunto il manager.

A chi gli chiedeva sulla possibilità di una riduzione del perimetro di attività, Ghizzoni ha risposto che “Pioneer è importante proprio per la sua presenza internazionale”.

“Certo valuteremo se dobbiamo essere presenti in tutti i paesi, ma è un discorso di razionalizzazione e rilancio, che non riguarda gli Usa, che sono un paese importante per noi”, ha concluso il manager.

Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below