6 luglio 2010 / 13:32 / tra 7 anni

Abertis,finanziamento buyout 6-7 mld,chiuso prox settimana-fonte

MILANO, 6 luglio (Reuters) - Il finanziamento per l‘operazione di buyout su Abertis (ABE.MC) che sarà condotta dagli attuali azionisti La Caixa e Acs (ACS.MC) e dal private equity Cvc sarà di circa 6-7 miliardi di euro e dovrebbe chiudersi la prossima settimana.

Lo riferisce una fonte vicina all‘operazione sottolineando che al finanziamento parteciperanno 14 banche, soprattutto spagnole, francesi, britanniche e italiane.

“Il finanziamento sta andando bene, dovrebbe chiudersi la prossima settimana. Le banche finanziatrici sono 14 e la size è di 6-7 miliardi di euro. Lo schema prevede per ora un‘equa ripartizione tra tutti che fungeranno da bookrunner”, spiega la fonte.

Tra le banche coinvolte Citi (C.N), Ubs UBSN.VX, Mediobanca - che è anche sole adviser di La Caixa, Acs e Cvc - Intesa Sanpaolo (ISP.MI) e UniCredit (CRDI.MI), secondo la fonte.

Dopo il buyout il piano di lavoro prevede che “La Caixa sarà primo azionista con una quota superiore al 28%, Acs avrà circa il 20%, mentre Cvc sarà sicuramente poco sotto La Caixa anche solo di un‘azione”, aggiunge la fonte.

“In questo modo La Caixa conferma sostanzialmente il controllo di Abertis, migliora i suoi capital ratio e rivaluta il portafoglio industriale”, conclude la fonte.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below