13 gennaio 2009 / 10:46 / tra 9 anni

Rbs vicina a cessione quota Bank of China - fonti

LONDRA/HONG KONG, 13 gennaio (Reuters) - Royal Bank of Scotland (RBS.L) potrebbe cedere azioni Bank of China (3988.HK) per un valore fino a 2,6 miliardi di dollari già oggi, secondo quanto riferito da fonti di mercato.

La mossa di Rbs è attesa da quando il governo britannico ha rilevato una quota del 58%. Secondo una delle fonti, la banca probabilmente venderà tutto il suo pacchetto di 10,8 miliardi di azioni Bank of China (601988.SS).

Bank of China ha detto di essere in trattative con Rbs per la cessione delle azioni. L‘istituto britannico metterebbe a segno un sostanzioso profitto sulla partecipazione del 4,3%, acquistata nel 2005 per 1,6 miliardi di dollari.

Nessun commento da Rbs.

L‘operazione è gestita da Morgan Stanley (MS.N), hanno detto le fonti.

Le azioni Bank of China quotate a Hong Kong hanno chiuso a 1,85 dollari di Hong Kong.

Intorno alle 11,30 a Londra Rbs cede il 7,82% a 50,7 pence.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below