January 15, 2019 / 11:46 AM / a year ago

Aeroporto Trieste, unica offerta da F2i per 55% capitale

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Il fondo infrastrutturale F2i ha inviato un’offerta per l’acquisizione del 55% delle quote di Aeroporto Friuli Venezia Giulia.

Nei prossimi giorni, si legge in un comunicato della società che gestisce lo scalo di Trieste, la commissione nominata da Aeroporto FVG valuterà l’offerta tecnica ed economica.

L’assegnazione della gara potrà avvenire entro fine gennaio e il closing entro marzo.

F2i, attraverso la controllata 2i aeroporti, ha la maggioranza degli aeroporti di Napoli, Torino e Alghero, oltre al 45% di Sea — attraverso cui ha anche il 30% dell’aeroporto di Orio al Serio —, oltre ad avere una partecipazione del 10% in Aeroporto di Bologna.

La gara per il 55% dello scalo di Trieste è partita a fine novembre.

Ci si aspettava che partecipasse anche Save, ma la società a cui fanno capo gli scali di Venezia, Treviso e Verona non ha formalizzato un’offerta.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below