18 maggio 2017 / 14:55 / tra 6 mesi

PUNTO 1-Buyout, Palladio acquisisce slovena Cimos (componenti auto)

(Aggiunge comunicato di Palladio)

LUBIANA, 18 maggio (Reuters) - L‘operatore di private equity Palladio ha acquisito il produttore di componenti per auto sloveno Cimos tramite la controllata Tch, attiva nello stesso settore.

Lo annuncia la bad bank pubblica Bank Asset Management Company (Bamc), che ha coordinato la privatizzazione.

Palladio ha pagato 100.000 euro per Cimos, assicurando il versamento di altri 18,3 milioni per modernizzare gli impianti e rimborsare parte del debito. Nel corso del mese di maggio, inoltre, Palladio inietterà in Cimos capitali freschi per 15 milioni, spiega Bamc.

Un comunicato diffuso da Palladio conferma i termini della transazione e riporta le parole di Gino Berti, presidente del consiglio di amministrazione di Tch: “Investiremo già quest‘anno 35 milioni di euro. Progettiamo di investire altri 50 milioni nei prossimi tre anni, al fine di razionalizzare e consolidare la base industriale di Cimos e di permettere al nostro sistema aziendale di navigare in tutta sicurezza attraverso le fluttuazioni cicliche tipiche dell‘industria automobilistica”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below