26 aprile 2017 / 15:09 / tra 5 mesi

DeA Capital, fondo IDeA Ccr 1 rileva 51% Cartiere Pigna

MILANO, 26 aprile (Reuters) - IDeA Corporate Credit Recovery 1, fondo gestito da IDeA Capital Funds Sgr specializzato nel settore ‘debtor-in-possession’, annuncia l‘investimento nelle Cartiere Paolo Pigna.

IDeA Ccr 1, si legge in un comunicato, acquisisce il 51% del pacchetto azionario della società che opera nella cartotecnica, attraverso la conversione di crediti in capitale, mentre il restante 49% continuerà a fare capo al gruppo Jannone.

I termini finanziari dell‘operazione non stati resi noti.

L‘ingresso di IDeA Ccr 1, che segue la presentazione di un piano concordatario omologato dal tribunale di Bergamo, “faciliterà il percorso di risanamento e il rilancio di Pigna”.

A guidare il rilancio sarà Alberto De Matthaeis, nominato presidente e amministratore delegato. Il nuovo cda si completa con Vincenzo Manganelli (managing director di IDeA Ccr 1) e Giorgio Jannone.

L‘investimento in Cartiere Pigna era stato anticipato il 20 aprile scorso.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below