18 aprile 2017 / 11:20 / 5 mesi fa

Bank of America, utile netto trim1 a 4,9 mld dlr, eps a 0,41 dlr

18 aprile (Reuters) - Bank of America ha registrato nel primo trimestre un balzo dell‘utile di circa il 40%, sostenuto dai maggiori tassi di interesse e dalla crescita del trading.

La seconda banca statunitense ha annunciato che l‘utile netto è salito a 4,9 miliardi di dollari, rispetto ai 3,5 miliardi di un anno prima.

L‘utile netto attribuibile agli azionisti è salito a 4,35 miliardi nei primi tre mesi dell‘anno rispetto ai 3,02 miliardi dello stesso periodo del 2016.

L‘utile per azione è cresciuto a 41 cent per azione da 28 centesimi.

Gli analisti, in media, si aspettavano un utile di 35 cent per azione secondo Thomson Reuters I/B/E/S. Non è tuttavia chiaro al momento se i due dati sono comparabili.

Il margine di interesse (NII) trimestrale è salito del 5% a 11,1 miliardi.

Le grandi banche americane hanno ricevuto impulso dall‘accresciuta attività sul mercato degli ultimi mesi, spinta dal cosidetto “Trump trade”. Hanno inoltre beneficiato da maggiori tassi di interessi, che la Fed dovrebbe alzare ancora quest‘anno.

Sulla scia dei risultati il titolo è salito dello 0,7% nel pre-market.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below