29 novembre 2016 / 12:07 / un anno fa

UniCredit invia lettere per consorzio aumento, 5 joint global coordinator-fonti

MILANO, 29 novembre (Reuters) - UniCredit ha inviato le lettere di invito per formare il consorzio di garanzia sull‘aumento di capitale che dovrebbe partire a febbraio e vedere come joint global coordinator Morgan Stanley , Ubs, BofA-Merrill Lynch, Mediobanca e JPMorgan.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione, confermando quanto riportato dal Messaggero oggi.

Per i co-global coordinator, riferiscono le fonti, sono state contattate Credit Suisse, Goldman Sachs, Hsbc, Citigroup ma anche Deutsche Bank , esclusa invece dal quotidiano, anche se la composizione è ancora in discussione.

Le parti interessate non hanno commentato o non è stato possibile avere un commento.

Secondo quanto riferito da fonti vicine alla situazione qualche giorno fa, UniCredit sta ragionando su un aumento di capitale tra 10 e 13 miliardi con il Ceo Jean-Pierre Mustier che spinge per la parte alta del range.

(Paola Arosio, Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below