6 maggio 2009 / 12:00 / 9 anni fa

Banche Usa, Citi vede ricapitalizzazioni per 75 mld dlr

NEW YORK, 6 maggio (Reuters) - Citigroup stima che le banche Usa abbiamo bisogno di iniezioni di capitali per 75 miliardi di dollari.

E’ la previsione della banca d‘affari, che anticipa i risultati degli stress test realizzati dall‘amministrazione Obama.

Secondo Citigroup, l‘istituto che necessita del maggior numero di capitali è Bank of America (BAC.N), che avrebbe bisogno di 33 miliardi di dollari.

Citigroup, peraltro, ha incrementato il target price di BofA a 14 da 10 dollari, confermando il rating “buy”, ritenendo improbabile un aumento della partecipazione azionaria del governo.

L‘analista Keith Horowitz ritiene che dieci banche, su sedici analizzate, abbiano bisogno di essere ricapitalizzate. Fra queste, a suo giudizio, Wells Fargo (WFC.N) necessiterà di 22 miliardi, Keycorp (KEY.N) di 3,5 miliardi e Suntrust (STI.N) di 3,3 miliardi.

Horowitz non vede necessità di iniezioni di capitali per American Express (AXP.N), Bank of New York Mellon (BK.N), Goldman Sachs (GS.N), Morgan Stanley (MS.N), JP Morgan (JPM.N) e State Street (STT.N).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below