6 febbraio 2009 / 15:43 / tra 9 anni

Borsa Usa in progressione alimentata da speranze per piano

NEW YORK, 6 febbraio (Reuters) - Le attese riposte nel maxi-piano di salvataggio che la prossima settimana sarà al vaglio del Senato Usa neutralizzano l‘effetto negativo dei dati sull‘occupazione di gennaio, risultati peggio del previsto.

Alle 16,20 Dow Jones .DJI e Nasdaq IXIC galoppano entrambi a +1,7%.

Sugli scudi, in particolare, sono i tecnologici, mentre gli energetici perdono colpi e il futures a marzo sul greggio CLc1 scende sotto la soglia dei 40 dollari/barile.

Attenzione su titoli che hanno annunciato i risultati del quarto trimestre - tra cui Aon AOC.N (+12%) e Biogen (BIIB.O) (-1%). Brilla poi Citigroup (C.N), +8% in un comparto bancario in generale rialzo con Bank of America (BAC.N) che recupera il +15%, dopo le perdite di ieri.

Infine gira in positivo GENERAL ELECTRIC (GE.N), che pare aver digerito l‘opinione di un analista JP Morgan secondo cui in caso di un taglio del rating ‘AAA’ sarebbe “probabile” un taglio del dividendo. L‘analista JPM si spinge a dare “praticamente per scontato” il downgrade da parte S&P e Moody‘s.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below