May 15, 2019 / 12:14 PM / 2 months ago

Industria Chimica Emiliana, quattro fondi verso offerta da circa 600 mln - fonti

LONDRA, 15 maggio (Reuters) - Quattro fondi di private equity stanno preparando un’offerta per rilevare Industria Chimica Emiliana — Ice — mettendo sul piatto circa 600 milioni di euro.

Lo riferiscono a Reuters fonti vicine al dossier, a condizione di mantenere l’anonimato.

I fondi Usa Bain e Advent stanno mettendo a punto una proposta d’acquisto da sottoporre alla società, oggi in mano alla famiglia Bartoli, rispondendo all’offerta rivale da parte dei fondi europei Cinven e Astorg.

Situata a Reggio Emilia, ICE ha incaricato PWC di gestire la cessione dell’attività e auspica di trovare un acquirente prima dell’estate, sempre secondo le fonti.

Le offerte di acquisto definitive dovrebbero arrivare nelle prossime settimane e valutano la società, attiva nel commercio all’ingrosso di prodotti chimici per l’industria, circa 10 volte il margine operativo lordo pari a 60 milioni. Nel 2017 ha realizzato ricavi per circa 115 milioni di euro.

Ice, Bain, Civent e Astorg non hanno voluto commentare, mentre Advent non è stata per il momento raggiungibile.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below