21 luglio 2017 / 13:17 / tra 2 mesi

PUNTO 1-Atlantia, ACS valuta contro Opa su Abertis, non c'è ancora decisione

(Accorpa storie)

MADRID, 21 luglio (Reuters) - Il gruppo spagnolo ACS sta considerando una contro Opa su Abertis, dopo l‘offerta di Atlantia che valorizza il gruppo iberico di infrastrutture oltre 16 miliardi di euro.

Confermando un articolo di ‘Expansion’, ACS precisa di non aver ancora deciso se lanciare la controfferta, e sta studiando l‘ipotesi con adviser esterni.

Il gruppo spagnolo di costruzioni, che capitalizza 11 miliardi e potrebbe far fatica a digerire da solo una simile acquisizione, sta discutendo con vari fondi pensione e infrastrutturali e private equity per il lancio della potenziale contro Opa, secondo due fonti vicine alla situazione.

“Sono in corso negoziati con fondi da Australia e Canada, inclusi fondi sovrani, anche se al momento non è stato raggiunto un accordo”, dice una delle fonti.

La fonte aggiunge che l‘eventuale accordo, al momento non imminente, coinvolgerà probabilmente ACS come leader e uno o più fondi che parteciperebbero alla struttura equity.

Key Capital Partners, Lazard e Jp Morgan sono gli adviser di ACS, ha aggiunto la fonte, mentre ACS non ha commentato.

Secondo Expansion, ACS lavora a una propria offerta da settimane e potrebbe usare la controllata tedesca Hochtief per la contro Opa.

ACS è stata socio di Abertis dalla fondazione nel 2002 rimanendo azionista di riferimento fino al 2012.

Atlantia ATL.MI ha fatto un‘offerta a 16,50 euro per azione in cash e carta (aprendo a un‘offerta solo cash) per Abertis in maggio. L‘Autorità di controllo del mercato iberica sta ancora valutando l‘offerta di Atlantia, e il governo spagnolo potrebbe bloccare la transazione se fosse in contrasto con gli interessi strategici del Paese.

Madrid per ora non ha preso posisione anche se “segue con grande attenzione la situazione delle offerte per Abertis”. “E’ una questione fra compagnie private”, ha precisato un portavoce del governo, “e la decisione spetta a loro. Abbiamo visto l‘annuncio di una possibile offerta e vedremo se si materializzerà o meno”.

Abertis a Madrid si allontana dal prezzo opa di Atlantia e alle 15 sale di 1,3% a 16,72 euro dopo un massimo a 16,91.

Alla stessa ora Atlantia perde 1,82%, ACS il 6% circa. Hochtief, che capitalizza attorno a 10 miliardi, lascia sul terreno quasi il 6%.

Atlantia ha lanciato a maggio un‘offerta di 16,5 euro per azione in carta e contanti (aprendo poi la porta a una offerta solo cash), con il progetto di creare il principale operatore di autostrade al mondo.

(Jesus Aguado, Paola Arosio)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below