12 dicembre 2016 / 14:21 / tra 9 mesi

Gruppi buyout preparano offerte definitive per tedesca Concardis - fonti

FRANCOFORTE, 12 dicembre (Reuters) - Cvc, Bridgepoint e il consorzio Advent/Bain stanno preparando le offerte definitive per il gruppo di pagamenti tedesco Concardis nell‘ambito di un‘operazione che valuta potenzialmente la società oltre 600 milioni di euro, secondo quanto riferito da fonti vicine alla situazione.

Le offerte per il gruppo -- partecipato da varie banche tra cui UniCredit -- sono attese entro la scadenza di inizio della prossima settimana. Alcuni altri potenziali candidati, come Wirecard, hanno abbandonato la gara, sempre secondo le fonti.

Il principale azionista di Concardis è Deutsche Bank con una quota del 16%. Altre partecipazioni minori sono in mano, oltre a UniCredit, a Commerzbank e a casse di risparmio e banche popolari tedesche.

La decisione sull‘acquirente è attesa all‘inizio del prossimo anno.

Nessun commento da Concardis e dai fondi di private equity coinvolti.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below