2 marzo 2009 / 13:13 / tra 9 anni

Wall Street - Stocks to watch del 2 marzo

NEW YORK, 2 marzo (Reuters) - I futures americani estendono i cali, con gli investitori più concentrati sulle grosse perdite trimestrali e sulle prospettive deludenti delle varie società, che sulle iniezioni di capitale.

AIG (AIG.N) ha annunciato un rosso netto di 61,7 miliardi di dollari, mentre il Tesoro Usa ha confermato nuove misure di sostegno, tra cui la creazione di una nuova facility in equity fino a 30 miliardi. La Fed di New York, inoltre, ha ridotto le linee di credito a disposizione del colosso a non oltre 25 miliardi di dollari da 60 miliardi, in cambio di partecipazioni fino a 26 miliardi in due controllate. A Francoforte (AIG.DE), tuttavia, il titolo sale del 17% circa.

Gli investitori dovranno anche digerire le trimestrali di KKR Financial KFN.N, che ha annunciato forti svalutazioni, AMERICAN CAPITAL ACAS.O, EDISON INTERNATIONAL (EIX.N), ECHOSTAR (SATS.O) e PEPCO POM.N.

A livello macro attesi i dati sulle spese Usa in nuove costruzioni e l‘indice Ism relativo al settore manifatturiero; sul piano valutario il dollaro orbita sui massimi da tre anni contro le maggiori valute, mentre il contratto sul greggio Usa cede il 5% circa sui 42,5 dollari/barile.

L‘indice globale MSCI .MIWDOOOOOPUS perde più del 2%, ai minimi dall‘aprile 2003. Alle 13,50 il contratto a marzo sullo S&P SPc1 cede il 2,5%, quello sul Nasdaq NDc1 il 2,2% e quello sul Dow Jones DJc1 il 2% circa.

Tra i titoli in evidenza:

* HSBC (HSBA.L)HSBA.N(0005.HK), che ha annunciato un aumento di capitale da 17,75 miliardi di dollari e utili 2008 in calo del 18%, a Londra affonda a -20%.

* Indicati in calo, nel preborsa, tutti i finanziari - in particolare GOLDMAN SACHS (GS.N) a -3,4% e MORGAN STANLEY (MS.N) a -5%.

* IPC HOLDING IPCR.O rileverà MAX CAPITAL MXGL.O per 912 milioni di dollari in carta, con una operazione che creerà un altro colosso Usa in campo assicurativo. * Il produttore di memorie SPANSION SPSN.O ha chiesto di essere dichiarato insolvente in base al ‘Chapter 11’, per ottenere la protezione dai creditori. Intende prendere tempo per ristrutturare il debito e focalizzarsi sulle divisioni maggiormente profittevoli.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below