21 luglio 2008 / 15:25 / tra 9 anni

Borsa Usa, indici positivi grazie a trimestrale Bank of America

NEW YORK (Reuters) - Gli indici della piazza Usa sono in territorio sostanzialmente positivo grazie alla buona performance delle banche americane, dopo che il Dow Jones ha virato temporaneamente in rosso.

<p>Un'insegna di Wall Street fuori dal New York Stock Exchange. REUTERS/Brendan Mcdermid (UNITED STATES)</p>

A portare temporaneamente in rosso il Dow è stato un calo delle società farmaceutiche guidato dalla Merck & Co che perde il 4,59%.

Grazie alla diffusione della trimestrale di Bank of America - la quarta banca Usa dopo Citigroup, JP Morgan e Wells Fargo ad aver presentato risultati migliori delle aspettative per il secondo trimestre - il sottoindice dello Standard & Poor che raggruppa i finanziari guadagna l‘1,81%

Intorno alle 17,10 italiane Bank of America guadagna il 9,89%, Citigroup il 3,98%, JP Morgan perde lo 0,22% e Wells Fargo sale dell‘1,08%.

Yahoo perde il 2,63%, dopo aver annunciato di aver raggiunto un accordo con l‘investitore Carl Icahn, inserendolo assieme a due candidati da lui proposti nel board della società, rendendo meno probabile una transazione nell‘immediato con Microsoft, che perde lo 0,04%.

Il Dow Jones è piatto, lo Standard & Poor’s sale dello 0,15% e il Nasdaq dello 0,2%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below