February 5, 2018 / 9:28 AM / 8 months ago

Zone euro, attività aziende inizio 2018 a massimo da oltre 10 anni - Pmi

LONDRA, 5 febbraio (Reuters) - Per le imprese della zona euro il 2018 è iniziato con un incremento dell’attività al ritmo più rapido di oltre un decennio grazie sostanzialmente a un irrobustimento dei nuovi ordini.

Quella della zona euro è stata una delle migliori economie a livello globale lo scorso anno con gli indicatori di previsione che parlano di una crescita che continuerà almeno anche nei prossimi mesi.

La lettura finale del Pmi composito elaborato da Ihs Markit è salita infatti a gennaio a 58,8 dal 58,1 di dicembre e oltre la stima ‘flash’ di 58,6. Si tratta del massimo da giugno 2006.

“La crescita robusta riguarda molti Paesi e la domanda aumenta in tutto il blocco”, sintetizza Chris Williamson, capo economista di Ihs Markit.

Passando al settore dei servizi, l’indice ha messo a segno a gennaio un balzo a 58,0 da 56,6, oltre la stima ‘flash’ di 57,6 e al massimo dall’agosto 2007.

Alla base di questo balzo i nuovi ordini che hanno toccato il massimo di oltre un decennio. Il sotto-indice si è attestato a 57,3, in rialzo da 56,7 del mese precedente al massimo dall’agosto 2007.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below