October 4, 2017 / 8:17 AM / 8 months ago

Zona euro, Pmi servizi finale settembre poco oltre stima flash, stabile composito

LONDRA, 4 ottobre (Reuters) - Le lettura finale dell’indice Pmi di settembre sul settore dei servizi supera di due decimi la prima stima e di oltre un punto il risulttao di agosto, permettendo all’indicatore composito di confermarsi sui livelli del mese precedente.

L’indagine a cura His e Markit sul comparto terziario migliora a 55,8 da 55,6 della stima preliminare e 54,7 di agosto. Sintesi di manifattura e servizi, l’indice composito conferma la prima lettura di 56,7, da confrontare con il 55,7 finale di agosto.

Tra le singole voci dell’indicatore composito, quella relativa agli ordini inevasi balza a 54,3 punti, record da febbraio 2011.

“L’economia della zona euro fa ingresso nel quarto trimestre dell’anno galvanizzata dalla dinamica dei nuovi ordini, che stanno crescendo al record da oltre sei anni, e l’indice sulle aspettative mostra segni di ripresa dopo la pausa estiva” osserva l’economista capo Ihs Markit Chris Williamson.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below