April 3, 2018 / 8:30 AM / 4 months ago

Zona euro, rallenta ancora crescita manifattura a marzo ma resta solida - Pmi

LONDRA, 3 aprile (Reuters) - Il boom della manifattura della zona euro si è sgonfiato per il terzo mese a marzo, in un clima di minor ottimismo e di indebolimento della domanda, ma la produzione resta robusta e l’espansione economica rimane diffusa nell’intera regione.

La lettura finale del Pmi manifatturiero a cura di IHS Markit è scesa su un minimo da otto mesi a 56,6 da 58,6, in linea con il dato preliminare e ancora ampiamente sopra la soglia di 50 che separa crescita da contrazione.

Il dato sulla produzione ha toccato un minimo da 16 mesi a 55,9 da 59,6, leggermente sotto la lettura flash.

“Non dovremmo preoccuparci troppo dal calo del Pmi perché un rallentamento del passo dopo il balzo registrato a cavallo di 2017/2018 era inevitabile”, ha commentato Chris Williamson, capoeconomista di IHS Markit.

“Il tasso di crescita complessivo resta robusto, con Pmi decenti in tutti i Paesi, compresa la Grecia, segno di una espansione solida e ampia”.

Le imprese manifatturiere della zona euro hanno chiuso il 2017 con una crescita record e un rallentamento del ritmo difficilmente distoglierà la Bce dalla decisione di uscire dalla sua politica monetaria ultra-accomodante.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below