March 18, 2020 / 2:19 PM / 4 months ago

Ryanair, a terra maggior parte o tutti voli dal 24 marzo

DUBLINO, 18 marzo (Reuters) - Ryanair prevede di lasciare a terra quasi tutti i suoi voli a partire dal 24 marzo, tranne un numero molto limitato, che continuerà ad operare principalmente tra Gran Bretagna e Irlanda, per mantenere le connessioni essenziali.

Lo ha annunciato oggi la compagnia aerea.

Ryanair ha dichiarato questa settimana che lascerà a terra la maggior parte dei suoi aeromobili nei prossimi 7-10 giorni: la più grande compagnia aerea low cost d’Europa si sta infatti preparando per una riduzione dell’80% della capacità nei prossimi due mesi e la possibile messa a terra dell’intera flotta a causa delle restrizioni di viaggio dovute al coronavirus.

“Ryanair rimarrà in stretto contatto con i ministri degli esteri di tutti i governi dell’Ue per quanto riguarda il rimpatrio dei cittadini del blocco e, ove possibile, potremo operare voli di salvataggio per sostenere questo rimpatrio”, ha dichiarato la compagnia irlandese in una nota.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below