March 18, 2020 / 11:14 AM / 4 months ago

Parlamentare Ue chiede a Esma di valutare divieto europeo vendite allo scoperto

LONDRA, 18 marzo (Reuters) - L’autorità di controllo dei mercati dell’Unione europea dovrebbe valutare se le vendite allo scoperto di azioni siano abbastanza significative da giustificare un divieto a livello paneuropeo.

Lo ha detto il parlamentare europeo Markus Ferber, aggiungendo che i recenti sell-off hanno sollevato dubbi sulle implicazioni per la stabilità finanziaria e che potrebbe essere necessario un divieto di short selling a livello Ue.

“Tale divieto dovrebbe essere introdotto a livello europeo e in modo coordinato al fine di evitare la frammentazione del mercato e l’arbitraggio regolamentare”, ha affermato Ferber, parlamentare di centrodestra tedesco, in una lettera indirizzata all’Esma.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below