March 5, 2020 / 12:30 PM / a month ago

GREGGIO-In rialzo su accordo OPEC per ulteriori tagli offerta

LONDRA, 5 marzo (Reuters) - I prezzi del greggio salgono dopo l’annuncio da parte dei principali produttori di nuovi tagli per sostenere i prezzi, mentre crescono i timori per la diffusione del coronavirus e il relativo impatto sull’economia e il consumo di greggio.

** Alle 12,50, i futures del Brent avanzano di 19 centesimi, ovvero dello 0,4%, a 51,32 dollari al barile. Il greggio avanza di 15 centesimi, pari allo 0,3%, a 46,93 dollari.

** L’Opec ha approvato un ulteriore taglio alla produzione di 1,5 milioni di barili al giorno (bpd) nel secondo trimestre del 2020, a condizione che il piano riceva il supporto di Mosca, hanno detto due fonti dell’Opec.

** La Russia, tuttavia, ha comunicato che darà il suo appoggio a un’estensione dei tagli esistenti, ma non a ulteriori tagli.

** “I prezzi del petrolio sono scambiati leggermente in rialzo poiché l’Opec sembra aver raggiunto un accordo su un taglio alla produzione ancora più elevato rispetto a quello dei giorni precedenti”, dice Giovanni Staunovo , analista petrolifero di UBS.

** “Detto questo, l’aumento dei prezzi è modesto, poiché la Russia non tornerà al tavolo dei negoziati fino a domani”.

** A sostenere i prezzi è stato anche un aumento inferiore alle attese delle scorte di greggio negli Stati Uniti, che ha smorzato alcuni timori relativi all’eccesso di offerta nel più grande consumatore mondiale di petrolio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below