March 23, 2020 / 9:41 AM / in 6 days

Fca sospende produzione Europa, Nord America, converte impianto Asia a mascherine - Uilm

MILANO, 23 marzo (Reuters) - L’amministratore delegato di Fiat Chrysler Mike Manley ha comunicato ai dipendenti di tutto il mondo la sospensione della produzione in tutti gli stabilimenti dell’Europa e del Nord America.

Lo riferisce Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile del settore automotive, aggiungendo che il gruppo annuncia inoltre “non solo lo sforzo di adottare ulteriori misure oltre quelle già intraprese a tutela della salute e della sicurezza dei dipendenti, ma anche l’intenzione di utilizzare l’ingegno e le competenze di Fca per aiutare la comunità, sostenendo la produzione di respiratori e mascherine”.

In Italia Fca è impegnata con Ferrari — riferisce Ficco — ad aiutare Siare Engineering a raddoppiare la produzione di respiratori.

Inoltre uno stabilimento asiatico sarà convertito alla produzione di mascherine facciali, con l’obiettivo di arrivare a produrre nelle prossime settimane oltre un milione di mascherine al mese, che saranno donate a soccorritori e operatori sanitari. (Sabina Suzzi, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below