March 16, 2020 / 7:09 AM / 16 days ago

Coronavirus, decreto non sarà sufficiente, danni "seri e diffusi" - Conte a stampa

MILANO, 16 marzo (Reuters) - In attesa delle misure per fronteggiare le ricadute del coronavirus che il Cdm si appresta a varare stamani, il premier Giuseppe Conte avverte, in un’intervista al Corriere della Sera, che “questo decreto non sarà sufficiente”, che i danni dell’epidemia saranno “seri e diffusi” e servirà un piano di ricostruzione.

Conte, che auspica un coordinamento europeo sul piano sia sanitario che economico, segnala che il picco dell’epidemia non è ancora stato raggiunto e queste sono le settimane più rischiose in cui serve massima precauzione.

Antonella Cinelli, in redazione a Milano Cristina Carlevaro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below