January 28, 2020 / 2:48 PM / in 4 months

Banda larga, forti ritardi in aree bianche, Mise monitora Open Fiber - Patuanelli

ROMA/MILANO, 28 gennaio (Reuters) - La realizzazione della banda ultralarga nelle cosiddette aree bianche, ovvero a fallimento di mercato, sta incontrando forti ritardi e deve accelerare.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, nel corso di un’audizione in Senato.

Patuanelli ha aggiunto che il ministero sta monitorando Open Fiber che ha vinto i bandi Infratel per realizzare l’infrastruttura a banda ultralarga nelle aree a fallimento di mercato.

“E’ necessario accelerare gli interventi nelle aree bianche che sono troppo arretrati rispetto alle previsioni. Il piano avrebbe dovuto essere implementato fino all’80% entro il 2020, ma se arriveremo al 40% saremmo già autori di un’accelerazione forte perché oggi solo 80 comuni sono stati collaudati su oltre 6 mila”, ha detto il ministro.

Francesca Piscioneri, in redazione a Milano Elvira Pollina

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below