February 27, 2020 / 7:11 AM / 3 months ago

Coronavirus, conti pubblici in salute, patto stabilità prevede flessibilità - Gualtieri a stampa

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Per far fronte alle ricadute economiche della diffusione del coronavirus le finanze pubbliche italiane godono di buona salute, ha sottolineato oggi il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, aggiungendo che il patto di stabilità prevede flessibilità in caso di “eventi eccezionali”.

“Disponiamo di qualche margine di interventto”, ha detto il ministro in una intervista al quotidiano Il Messaggero, annunciando l’arrivo di due decreti con nuove misure di sostegno, uno già questa settimana.

Oltre ad un pacchetto di proroghe per dare un sollievo immediato alla “zona rossa”, Gualtieri ha parlato di un aiuto alla liquidità delle piccole e medie imprese attraverso una dotazione aggiuntiva di 50 milioni di euro del fondo di garanzia, oltre a 350 milioni per il sostegno delle esportazioni, misure per il turismo e un finanziamento della Cassa integrazione “molto significativo”.

“Nessuno oggi è in grado di dare una stima” dell’impatto che potrà avere il coronavirus sul Pil, ha ripetuto il ministro.

Maria Pia Quaglia, in redazione a Roma Antonella Cinelli

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below