October 25, 2019 / 3:30 PM / a month ago

Mediobanca, Del Vecchio ha arrotondato quota a circa 7,5% - fonti

MILANO, 25 ottobre (Reuters) - Leonardo Del Vecchio ha arrotondato la sua quota in Mediobanca a circa il 7,5% in vista dell’assemblea annuale di Piazzetta Cuccia di lunedì, secondo quanto riferito da due fonti vicine alla situazione.

L’ottantaquattrenne fondatore di Luxottica ha annunciato a sorpresa il mese scorso di aver acquistato il 6,94% di Mediobanca, diventando il terzo azionista dopo UniCredit e Vincent Bolloré.

Successivamente ha sollecitato Mediobanca e il suo Ceo Alberto Nagel a concentrarsi sull’attività di investment banking e far minore affidamento su consumer banking e su Generali , in cui Piazzetta Cuccia è prima azionista con il 13%. Ha inoltre evidenziato la necessità che Mediobanca cresca in dimensione anche con attività di M&A.

Ieri, presentando i conti del primo trimestre Nagel ha difeso la sua strategia e sul tema M&A, ha dichiarato che Mediobanca è in grado di ottenere risultati interessanti senza essere costretta a fare M&A.

Del Vecchio non dovrebbe partecipare personalmente all’assemblea ma ci sarà un suo rappresentante.

L’assemblea di Mediobanca è chiamata ad approvare il bilancio dell’esercizio 2018-19 e altre questioni di ordinaria amministrazione tra cui le politiche di remunerazione e incentivazione del personale. (Gianluca Semeraro, Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Alessia Pé)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below