September 24, 2019 / 10:10 AM / 2 months ago

Telepass, mai praticata discriminazione consumatori

ROMA, 24 settembre (Reuters) - Telepass, controllata di Atlantia, precisa di non aver mai adottato alcuna pratica di “Iban discrimination”, dopo che l’Antitrust ha avviato un procedimento per possibile discriminazione verso i consumatori.

Secondo il garante della concorrenza, sembra che non sia possibile attivare il servizio Telepass se il consumatore intende pagare attraverso un conto corrente estero.

“L’istruttoria dell’Antitrust riguarda un numero limitatissimo di clienti con conti su banche estere - circa una decina di persone negli ultimi due anni su un totale di 6 milioni di utenti - per i quali non è stato possibile ottenere adeguate garanzie di riconoscimento”, si legge in una nota.

Telepass dice di aver già messo a disposizione un sistema alternativo sulla sezione in inglese del proprio sito, “Go By Telepass”, che permette ai clienti di sottoscrivere un contratto e quindi identificarsi tramite la propria carta di credito, ed altre modalità di accesso ai servizi per consentire la auto-identificazione online da parte del cliente.

Telepass ha anticipato queste iniziative all’Antitrust ed è pronta a valutare con il garante altre iniziative a tutela dei clienti e della sicurezza delle transazioni.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below