September 6, 2019 / 4:58 PM / 3 months ago

Open Fiber non vede modifiche dossier rete unica da cambio governo - Bassanini

CERNOBBIO, 6 settembre (Reuters) - Il presidente di Open Fiber Franco Bassanini non si aspetta cambiamenti sul dossier della rete unica con l’insediamento del nuovo governo a guida 5 Stelle e PD.

“Non avevo rilevato differenze sostanziali di opinione tra le principali forze politiche sulla partita delle infrastrutture di telecomunicazioni, quindi non credo che ci saranno cambiamenti”, ha detto Bassanini a margine del Forum Ambrosetti di Cernobbio.

Oggi Francesco Starace, AD di Enel, azionista di Open Fiber con la Cassa Depositi e Prestiti, ha dichiarato che l’integrazione della rete a banda larga fra Open Fiber e Tim non è una super-priorità.

“No comment. È una super-priorità per chi? Giustamente per l’AD di Enel non è una super-priorità, magari per l’AD di Telecom lo è, ma non lo so, dovete chiedere a lui”, ha detto Bassanini a questo proposito.

(Gianluca Semeraro)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below