September 6, 2019 / 6:55 AM / 3 months ago

Italia, nuovo governo aumenta chance di relazioni migliori con Ue - Dbrs

MILANO, 6 settembre (Reuters) - Il nuovo governo italiano Movimento 5 Stelle-Pd, più pro-europeo rispetto al precedente esecutivo, rassicura anche se resta ancora molto lavoro da fare, secondo Dbrs.

L’agenzia di rating sottolinea come la nuova coalizione aumenti le possibilità di un rapporto più costruttivo con la Ue sulla manovra e assicuri stabilità politica nel breve periodo. Tuttavia, prosegue Dbrs, potrebbe rimanere aperta la questione della bassa crescita.

“Un’agenda fiscale basata sul proseguimento di politiche redistributive quando l’economia è stagnante probabilmente non migliorerà la crescita del Pil dell’Italia”, si legge nella nota, che sottolinea come la questione vincoli il rating sovrano (BBB (high), Stable trend).

Inoltre, prosegue, una maggioranza risicata in Senato e le divisioni interne tra i partiti potrebbero limitare la durata dell’esecutivo.

La formazione del nuovo governo, conclude Dbrs, è positiva ma manca ancora chiarezza sulle potenziali misure a sostegno delle imprese, anche se la bozza della finanziaria da presentare a metà ottobre dovrebbe reintrodurre alcuni incentivi all’investimento.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below