July 23, 2019 / 9:33 AM / 5 months ago

Eni, avvio produzione da deserto occidentale e nuove scoperte in Egitto

MILANO, 23 luglio (Reuters) - Eni annuncia di aver avviato la produzione nel permesso di “South West Meleiha”, nel deserto occidentale egiziano, circa 130 chilometri a Nord dell’oasi di Siwa.

La produzione attuale di 5.000 barili di olio al giorno, si legge in un a nota, è garantita da 2 pozzi produttori e salirà a 7.000 barili al giorno entro settembre 2019. L’olio è trasportato e trattato nell’impianto di Melehia operato da Agiba, società detenuta pariteticamente da Eni e da Egyptian General Petroleum Corporation (Egpc).

Le scoperte a olio nel permesso South West Melehia sono state effettuate nel 2018 e nella nuova area è stata pianificata una campagna di perforazione di nuovi pozzi esplorativi su altri prospetti situati nelle vicinanze.

Eni, attraverso la controllata Ieoc, detiene una quota del 50%, e Egpc l’altro 50%, nella development lease di South West Melehia, dove le operazioni sono condotte attraverso Agiba.

Agiba ha inoltre effettuato due nuove scoperte “near field” nelle sequenze geologiche profonde del permesso di sviluppo di Meleiha, precisamente sui prospetti esplorativi denominati Basma e Shemy.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below