March 25, 2019 / 12:33 PM / 5 months ago

Italia vuole coinvolgere Singapore investimenti strutturali - Tria

ROMA, 25 marzo (Reuters) - Il governo gradirebbe una partecipazione di Singapore al piano di investimenti strutturali del paese. Lo ha detto il ministro dell’Economia Giovanni Tria, arrivato nella principale piazza finanziaria del Sud-est asiatico per una visita ufficiale che si concle domani.

Il ministro ha incontrato il suo omologo, Heng Swee Keat, con cui “ha posto le basi per avviare un dialogo strutturato tra i due paesi”, e Ravi Menon, dierttore della Monetary Authority.

“Con entrambi ha discusso delle prospettive economiche e finanziarie di Italia e Singapore come della situazione regionale e globale” dice una nota del ministero dell’Economia. Si è parlato in particolare dei due fondi sovrani GIC e Temasek, entrambi già presenti in Italia. Tria ha sollecitato il rafforzamento della cooperazione, la creazione di fondi congiunti a favore delle piccole e medie imprese per stimolare i flussi di investimenti bilaterali in entrambi i sensi e al tempo stesso facilitare l’attività delle imprese italiane nell’area Asean, un mercato da 650 milioni di persone, utilizzando Singapore come piattaforma logistica, finanziaria e commerciale.

(Giuseppe Fonte)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below