March 20, 2019 / 9:47 AM / 9 months ago

Italia valuterà possibile richiesta danni dopo Corte Ue su salvataggio Tercas

ROMA, 20 marzo (Reuters) - L’Italia esaminerà la sentenza con cui la Corte Ue ha deciso di annullare la decisione della Commissione Ue - che aveva giudicato come aiuti di Stato l’intervento del Fondo di tutela dei depositi per il salvataggio di Banca Tercas nel 2014 - e valuterà una possibile azione per il risarcimento del danno.

“Valuteremo, esamineremo la sentenza” ha detto il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi entrando all’esecutivo Abi. “È una sentenza importante, è appena uscita, chiarisce molti aspetti che si erano sollevati all’epoca. Faremo tutte le valutazioni”, ha aggiunto.

Nella decisione presa ieri dalla Corte Ue il Tribunale argomenta che sono emersi numerosi elementi “che indicano che il FITD ha agito in modo autonomo al momento dell’adozione dell’intervento a favore di Tercas” e che “gli interventi di sostegno a favore di Tercas hanno quindi una finalità diversa da quella derivante da detto sistema di garanzia dei depositi in caso di liquidazione coatta amministrativa e non costituiscono l’esecuzione di un mandato pubblico”.

(Stefano Bernabei)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below