May 7, 2020 / 10:08 AM / 3 months ago

Sentenza Corte tedesca non intralcerà azione Bce - Makhlouf

DUBLINO, 7 maggio (Reuters) - La sentenza della Corte costituzionale tedesca secondo cui la Bce è andata oltre il proprio mandato non avrà alcun impatto sulle azioni di Francoforte, volte ad assicurare sufficiente liquidità in tutta la zona euro.

Lo ha dichiarato Gabriel Makhlouf, membro del Consiglio direttivo della Bce.

“Credo che sia un giudizio interessante e che fondamentalmente non impedisca alla Bce di portare avanti il suo importantissimo lavoro, specialmente in questa fase della crisi... Siamo decisi a rispondere con forza alle sfide e a fare tutto ciò che è necessario per onorare il nostro mandato”, ha dichiarato Makhlouf all’emittente nazionale irlandese Rte.

“Il giudizio è diretto al governo tedesco e al Parlamento tedesco. Sembra che sia in contrasto con ciò che la Corte di giustizia dell’Unione europea ha deliberato oltre un anno fa, ma la Bce lavora in maniera molto trasparente.” (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below