June 3, 2019 / 11:40 AM / 4 months ago

Salvini: al centro tasso disoccupazione al 5% più che tetto 3% deficit/Pil

VICENZA, 3 giugno (Reuters) - Il vicepremier e leader leghista, Matteo Salvini, torna a mettere in discussione le regole di bilancio europee dicendo che l’esecutivo attribuisce importanza all’alto livello del tasso di disoccupazione più che al tetto del 3% per il rapporto deficit/Pil.

“Se ci sono dei vincoli che bloccano la spese, le assunzioni, le strade, le ferrovie, si va a ridiscutere una politica fiscale vecchia di anni e superata dal momento economico che ha bisogno di forti iniezioni. Chiederemo di poter usare per gli italiani la riduzione fiscale che vogliamo fare alle imprese italiane e vediamo”, ha detto Salvini durante un comizio a Vicenza.

“Noi rimettiamo al centro non il 3% ma il tasso di disoccupazione. Ecco noi chiederemo che il tasso di disoccupazione venga utilizzato come parametro per spendere o non spendere. Dal 10% lo voglio portare al 5%, poi quando saremo al 5 rispettiamo tutti i vincoli del mondo”, ha aggiunto.

Mercoledì 5 giugno la Commissione europea potrebbe raccomandare ai ministri finanziari dell’Unione l’apertura di una procedura d’infrazione per alto debito.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below