May 27, 2019 / 9:33 AM / a month ago

Salvini: diremo no se Ue chiederà a Italia nuovi tagli

ROMA, 27 maggio (Reuters) - L’Italia si opporrà a nuove richieste di tagli dalla Commissione europea per ridurre deficit e debito, dice il leader della Lega Matteo Salvini.

“Aspettiamo questa lettera, se sarà fatta alla vecchia maniera e dice ‘tagliate, tagliate e tagliate’, diremo no”, ha detto Salvini durante una conferenza stampa a Milano.

Il 5 giugno la Commissione europea potrebbe raccomandare l’apertura di una procedura d’infrazione per deficit basata sul troppo alto debito pubblico italiano.

“I prossimi mesi saranno i mesi del coraggio”, ha detto Salvini.

Sara Rossi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below